Serratura anti Chiave bulgara: proteggi la tua casa!

l'antidoto alla chiave bulgara

La “chiave bulgara” è uno strumento utilizzato per “scassinare una serratura”. Non abbiamo idea del perché si chiami in questo modo, ma ha poco o nulla a che fare con la Bulgaria. È anche chiamato chiavistello bulgaro o chiavi bulgare.

Sembra che questo strumento sia apparso durante la Guerra Fredda in uso dai servizi segreti dei paesi dell’Est. Per questo motivo le serrature più vulnerabili sono proprio quelle di allora (serrature a doppia mappa).

Come può Pronto Intervento Casa proteggerti dalla chiave bulgara

Come abbiamo detto, si chiama “chiave bulgara” forse perché è stata creata dagli 007 di quel paese. Ed è responsabile del boom dei furti in tutta Italia

Alcuni la chiamano “chiave bulgara”. Si tratta di un grimaldello, inventato a quanto pare dagli 007 d’Oriente, al tempo della Guerra Fredda, per farsi strada nelle ambasciate o nelle case del “nemico” dove dovevano collocare le micro spie, che apre ogni tipo di porta, anche quelle blindate. Un infallibile passe-partout, ormai lo strumento prediletto dai ladri che a quanto pare ultimamente viene utilizzato in Lombardia per furti in appartamento e negozi

Una serratura bulgara è uno strumento che permette di ricostruire il profilo della chiave di una serratura a doppia mappa senza avere la chiave originale e senza smontare la serratura

È quindi vero che un grimaldello bulgaro è uno strumento in grado di aprire serrature con relativa facilità, ma solo serrature a doppia mappa e non “tutte” come a volte viene riportato, infatti, esistono anche serrature a doppia mappa di nuova concezione dotate di contromisure contro questo tipo di strumento.

Inoltre, le serrature con meccanismi a pistone, come quella dei classici cilindri europei, non possono essere fissate con questo strumento.

Il grimaldello bulgaro può essere composto da due strumenti: un tensore e il cosiddetto “tasto soft” oppure un unico strumento che integra entrambe le funzioni, la cosiddetta “chiave magica”. In entrambi i casi, il principio di funzionamento è lo stesso.

Cos’è la chiave bulgara e come funziona

Ti sei mai chiesto come aprire una serratura a doppia mappa senza chiave? Che tipo di tecniche di apertura si possono utilizzare per aprire una serratura senza effrazione? Hai qualche idea sulla chiave bulgara: come funziona e soprattutto come difenderti dalla chiave?

La chiave bulgara è un dispositivo costituito da un insieme di componenti metallici, finalizzato all’apertura di qualsiasi porta, in particolare quelle con serrature di modello precedente. Questo dispositivo può aprire normali porte blindate e serrature. Nonostante sia utilizzata anche da specialisti per aprire porte chiuse, su richiesta dei proprietari, la chiave bulgara è uno strumento molto pericoloso nelle mani dei ladri, quindi è molto importante proteggersi preventivamente!

La chiave bulgara, dunque, sembra essere l’incubo di chi si appresta a partire per le ferie e ha una serratura un po ‘datata.

Chiave bulgara: come puoi difenderti? Innanzitutto è preferibile avere una serratura moderna che renda inefficace la chiave bulgara.

Chiave bulgara: cos’è e come si può fare per difendersi

Innanzitutto dobbiamo solo preoccuparci se abbiamo un blocco a doppia mappa, altrimenti gli aspetti a cui prestare attenzione sono altri e li vedremo nel prossimo post.

Se abbiamo un blocco a doppia mappa la probabilità di cadere vittima del famigerato strumento bulgaro è maggiore se:

1. La nostra serratura è datata. Indicativamente se è stata installata prima del 2011 si tratta di una serratura potenzialmente a rischio. Tuttavia, un armadietto esperto necessita di verifica, poiché esistono vecchi lucchetti che resistono piuttosto bene agli attacchi e nuovi lucchetti vulnerabili;

2. La diffusione del nostro modello di serratura è elevata nell’edificio e / o nel quartiere. Se montiamo ancora la serratura installata dal costruttore del palazzo e così fanno i nostri vicini, la nostra casa rappresenta un bel boccone per eventuali aggressori, che con lo stesso strumento possono facilmente aprire molte porte;

3. La nostra porta monta solo la serratura a doppia mappa. Se è presente anche una seconda serratura con un diverso principio di funzionamento (come una serratura a cilindro europeo) l’eventuale ladro non solo può utilizzare la serratura bulgara ma deve avere gli strumenti e le competenze necessarie per aprire anche la seconda serratura.

Resta il fatto che la chiave bulgara ha già causato ingenti danni nonostante il 70% delle case sia dotato di porte a doppia mappa. Gli esperti di sicurezza passiva consigliano nuove serrature di ultima generazione, chiavi piatte e codificate che possono essere replicate solo con l’originale.

Non aspettare ancora: proteggiti, sostituisci la serratura della porta blindata con una moderna: un cilindro europeo a doppia mappa, l’unica vera protezione che puoi ottenere contro questo terribile nemico, la chiave bulgara!

Le vecchie serrature non sono più sicure, i danni causati dall’usura possono renderle inefficienti, inoltre il loro sistema non è più garantito contro i furti, quindi è importante optare per il loro.

Come può Pronto Intervento Casa proteggerti dalla chiave bulgara? Conversione / sostituzione serrature 24 ore su 24 ! Chiama 3202439595